DKW F8 d'epoca in vendita

1 inserzioni della DKW F8 trovate

DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
DKW Meisterklasse
Prodotti per pagina

DKW F8

La DKW F8 è un’automobile berlina prodotta dalla casa automobilistica tedesca a partire dal 1939 fino al 1942.

DKW F8: la nascita e l’evoluzione della berlina tedesca

Lanciata sul mercato nel 1939 come un’automobile di fascia media, la DKW F8 nasce in seguito a una lunga sperimentazione avviata due anni prima; tra il 1937 e il 1938, infatti, i prototipi di F8 vengono sottoposti a severi test di collaudo, fondamentali per valutarne le prestazioni, l’affidabilità, la esistenza. Quando finalmente viene messa in commercio, la gamma di F8 si differenzia per allestimenti e caratteristiche tecniche, andando a coprire un’ampia fascia di mercato. La versione di base Normal è una berlina a due porte che può avere due o quattro posti, integra un motore bicilindrico con 589 cm3 di cilindrata e 18 CV di potenza. La versione Spezial si differenzia per il cruscotto, i paracolpi e la decorazione della fiancata; l’automobile è disponibile sia con il motore della Normal sia con un motore con 690 cm3 di cilindrata e 20 CV di potenza. Più completa della Spezial è la Meisterklasse che, oltre a integrare esclusivamente il motore da 690 cm3 di cilindrata e 20 CV di potenza, presenta diverse migliorie per quanto riguarda l’estetica: finestrini, luci, cruscotto. Infine, per la fascia di mercato medio-alta viene prodottala cabriolet a due o quattro posti.

Nonostante la varietà di versioni della DKW F8, il modello non conosce particolari evoluzioni a causa dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale; durante questo periodo, al contrario, iniziano a essere ritirati dal mercato alcuni dei modelli meno popolari. A distanza di soli due anni dal debutto, restano in commercio esclusivamente la berlina a due porte, la berlina trasformabile, la cabriolet a 4 posti e il pick-up; nel 1942, tuttavia, anche questi modelli scompaiono dal mercato. Nonostante il breve successo della DKW F8, vale la pena di ricordare che questo modello venne utilizzato come autoambulanza durante il 1940.

DKW F8: le caratteristiche più importanti dell’automobile berlina

Lunga tra i 3,9 e i 4 metri e larga 1,48 metri nella sua versione base, la berlina DKW F8 viene proposta anche nelle versioni trasformabili a 2 porte e 4 posti, cabriolet, coupé, furgoncino e pick-up. Nel corso di soli tre anni, sono oltre 50 000 gli esemplari prodotti. A caratterizzare la DKW F8, rispetto alla precedente serie F7, sono il telaio completamente rinnovato e ben più rigido, lo sterzo a cremagliera, il sistema di supporto del motore e il sistema frenante a quattro tamburi. Sul piano estetico, la carrozzeria della DKW F8 viene ridisegnata ma le differenze con i precedenti modelli non risultano particolarmente significative.