Audi 100 d'epoca in vendita

7 inserzioni della Audi 100 trovate

Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
1 / 8
Audi 100 Avant 2.2 quattro
Audi 100 Avant 2.2 quattro
Audi 100 Avant 2.2 quattro
Audi 100 Avant 2.2 quattro
Audi 100 Avant 2.2 quattro
Audi 100 Avant 2.2 quattro
Audi 100 Avant 2.2 quattro
Audi 100 Avant 2.2 quattro
Audi 100 Avant 2.2 quattro
Audi 100 Avant 2.2 quattro
Audi 100 Avant 2.2 quattro
Audi 100 Avant 2.2 quattro
Audi 100 Avant 2.2 quattro
Audi 100 Avant 2.2 quattro
1 / 15
Audi 100 (L)
Audi 100 (L)
Audi 100 (L)
Audi 100 (L)
Audi 100 (L)
Audi 100 (L)
Audi 100 (L)
Audi 100 (L)
Audi 100 (L)
1 / 9
Audi 100 - 2.0
Audi 100 - 2.0
Audi 100 - 2.0
Audi 100 - 2.0
Audi 100 - 2.0
Audi 100 - 2.0
Audi 100 - 2.0
Audi 100 - 2.0
Audi 100 - 2.0
Audi 100 - 2.0
Audi 100 - 2.0
Audi 100 - 2.0
Audi 100 - 2.0
Audi 100 - 2.0
Audi 100 - 2.0
Audi 100 - 2.0
Audi 100 - 2.0
Audi 100 - 2.0
Audi 100 - 2.0
Audi 100 - 2.0
1 / 21
Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
Audi 100 Coupe S
1 / 16
Audi 100 LS
Audi 100 LS
Audi 100 LS
Audi 100 LS
Audi 100 LS
Audi 100 LS
Audi 100 LS
Audi 100 LS
Audi 100 LS
Audi 100 LS
Audi 100 LS
Audi 100 LS
1 / 12
Audi 100 L
Audi 100 L
Audi 100 L
Audi 100 L
Audi 100 L
Audi 100 L
Audi 100 L
Audi 100 L
Audi 100 L
Audi 100 L
Audi 100 L
Audi 100 L
Audi 100 L
Audi 100 L
Audi 100 L
Audi 100 L
Audi 100 L
Audi 100 L
Audi 100 L
Audi 100 L
1 / 21
Prodotti per pagina

Audi 100

L'Audi 100 è la prima berlina appartenente alla classe superiore prodotta dalla casa automobilistica tedesca tra il 1968 e il 1984. L'Audi 100 venne prodotta in quattro serie: la serie C1, C2, C3 e infine C4.

Audi 100 - La storia del modello

La prima serie venne denominata "serie C1" e venne presentata nel 1968. La serie C1 presentava varie caratteristiche tra cui queste: aveva la trazione anteriore, il cambio manuale a 4 marce, il motore mittleldruck e i dischi freno anteriori posizionati ai lati del cambio. Inoltre, nel 1969 venne presentata una versione della C1 a 2 porte, importata successivamente in Italia all'inizio dell'anno successivo. Vennero fatte varie modifiche alla gamma nel 1971 e nel 1973 tra cui lo scambio del tappo del serbatoio con un tappo meno visibile. Nel 1975 venne fatta la prima modifica ai motori e il modello venne ridenominato “100 L” poiché, appunto, era caratterizzato da un motore 100 L. La successiva serie, la seconda, è nota come C2. La coupè subì un cambiamento drastico nel 1976: sempre una linea a 3 volumi, ma con un taglio decisamente più squadrato. Aveva una dimensione maggiore e anche degli interni nuovi e più ampi. La gamma, poi, si arricchì della versione 5S con motore 5 cilindri 2144 cm³ alimentato a carburatore da 115 CV, e5D, con motore 5 cilindri a gasolio di 1986 cm³ da 70 CV. La terza della seria prese il nome di C3 e venne lanciata da Audi nel 1982. La novità più rilevante arriva nel 1987 con l'adozione di un motore con un codice MC che è il 2226 con turbo a bassa pressione e con una marmitta catalitica. Quando vennero lanciate dalla casa tedesca erano accessibili 4 motorizzazioni a benzina: un 4 cilindri monoalbero di 1984 cm³ con iniezione single point da 100 CV, un altro uguale ma anche con iniezione multipoint erogante 115 CV, un 5 cilindri 2309 cm³ da 133 CV e il V6 monoalbero per bancata di 2771 cm³ (174 CV). Infine l'ultima della serie ad essere messa sul mercato fu la serie C4. Con uno stile molto più raffinato la nuova coupè rappresentava al meglio la parola comfort. Nel 1991 ebbe enorme successo la Avant. In quello stesso anno vennero prodotte le 100 2.0 E 16v, a 4 valvole per cilindro del 2 litri (140 CV).

Audi 100 - Protagonista di 007 - Zona pericolo

007 - Zona pericolo, in inglese The Living Daylights, è un film diretto da John Glen nel 1987. Il ruolo dell'agente segreto, 007, viene svolto dall'attore Timothy Dalton, che in numerose scene sfoggia la sua forza e caparbietà su una splendida Audi 100 che ne risalta il carattere.