Volkswagen Scirocco d'epoca in vendita

5 inserzioni della Volkswagen Scirocco trovate

Elaborazione/ Speciale
Volkswagen Scirocco I GTI 1.6
Volkswagen Scirocco I GTI 1.6
Volkswagen Scirocco I GTI 1.6
Volkswagen Scirocco I GTI 1.6
Volkswagen Scirocco I GTI 1.6
Volkswagen Scirocco I GTI 1.6
Volkswagen Scirocco I GTI 1.6
Volkswagen Scirocco I GTI 1.6
Volkswagen Scirocco I GTI 1.6
Volkswagen Scirocco I GTI 1.6
Volkswagen Scirocco I GTI 1.6
Volkswagen Scirocco I GTI 1.6
Volkswagen Scirocco I GTI 1.6
Volkswagen Scirocco I GTI 1.6
Volkswagen Scirocco I GTI 1.6
1 / 15
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
Volkswagen Scirocco II CL
1 / 24
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
1 / 23
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
1 / 20
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
Volkswagen Scirocco II 1.8
1 / 10
Prodotti per pagina

Volkswagen Scirocco

La Volkswagen Scirocco è la coupé della casa tedesca che da oltre 40 anni fa sognare gli appassionati di automobili.

Volkswagen Scirocco – Prima serie

Al Salone dell'Auto di Ginevra del 1974 fece la sua prima apparizione una nuova coupé di produzione tedesca, la Volkswagen Scirocco. Si trattò di una quattro posti, con carrozzeria a due volumi, lunotto posteriore inclinato e bagagliaio incluso nello stesso volume dell'abitacolo. La Volkswagen Scirocco adottò la nuova meccanica della casa di Wolfsburg, con trazione anteriore e motore con raffreddamento ad acqua. All'inizio, la Volkswagen Scirocco fu disponibile in tre versioni: L, con motore a carburatore singolo da 1,1 litri di cilindrata e 50 CV; LS, sempre a carburatore singolo ma da 1,5 litri e 70CV; la TS, con la stessa cilindrata della LS, ma motore doppio corpo che le permise di arrivare a 80CV e di toccare i 175 km/h. Nel 1976 venne introdotta la prima versione a iniezione diretta: la GLi, che portò la potenza a 110CV. Il 1978 fu l'anno della prima revisione. Ad alcune modifiche estetiche, si affiancarono importanti variazioni di motorizzazione. La TS sparì dalla produzione, lasciando il posto alla GL da 1,3 litri; la GLi diventò GTi e presentò un allestimento più sportivo. Inoltre fece la sua comparsa la GLS con una cilindrata da 1,6 litri e 85CV. Nel 1976 la Volkswagen organizzò una competizione sportiva riservata alla Volkswagen Scirocco per la quale preparò 50 vetture uguali. In questo campionato esordì Manfred Winkelhock, che in seguito diventò pilota di F1.

Volkswagen Scirocco – Seconda serie

Nel 1981 la Volkswagen Scirocco subì un profondo restyling. La meccanica rimase la stessa, con il top di gamma rappresentato dalla GTi da 1,8 litri per una potenza di 112CV. Il design invece venne completamente stravolto. La nuova serie riservò maggior spazio al bagagliaio e ai sedili posteriori. Nel 1984 venne introdotta una nuova versione sportiva, la Volkswagen Scirocco GTX che si differenziò dalla GTi per alcuni elementi come il doppio alettone posteriore, le bande laterali e lo spoiler anteriore. L'ultima novità si ebbe nel 1986, quando la GTX venne sostituita dalla GTI 16V, con motore con testata a 16 valvole in grado di sprigionare 136CV di potenza. Nel 1988 la Volkswagen Scirocco uscì dalla produzione dopo aver venduto oltre 840.000 esemplari.

Volkswagen Scirocco – Il caso italiano

La Volkswagen Scirocco è indubbiamente uno dei grandi successi della storia Volkswagen; eppure in Italia si rivelò un flop. Alla coupé tedesca furono preferiti gli equivalenti modelli prodotti da Alfa Romeo e Lancia, dalle prestazioni superiori. Inoltre, la crisi petrolifera non incentivò l'acquisto di un modello dagli alti consumi come la Volkswagen Scirocco.