Talbot d'epoca in vendita

5 inserzioni della Talbot trovate

Talbot Horizon
Talbot Horizon
Talbot Horizon
Talbot Horizon
Talbot Horizon
Talbot Horizon
Talbot Horizon
Talbot Horizon
1 / 8
Talbot 10/23
Talbot 10/23
Talbot 10/23
Talbot 10/23
Talbot 10/23
Talbot 10/23
Talbot 10/23
Talbot 10/23
Talbot 10/23
Talbot 10/23
Talbot 10/23
Talbot 10/23
Talbot 10/23
Talbot 10/23
Talbot 10/23
Talbot 10/23
Talbot 10/23
Talbot 10/23
Talbot 10/23
1 / 19
Talbot Solara
Talbot Solara
Talbot Solara
Talbot Solara
Talbot Solara
1 / 5
Talbot Sunbeam Lotus
Talbot Sunbeam Lotus
Talbot Sunbeam Lotus
Talbot Sunbeam Lotus
Talbot Sunbeam Lotus
1 / 5
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
Talbot 4CY 15/20
1 / 50
Prodotti per pagina

Talbot

L‘azienda anglo-francese Talbot nasce in Inghilterra nel 1903 e resta sul mercato automobilistico fino alla seconda metà degli Anni Novanta, interrompendo la produzione solamente nel 1996.

Talbot: la storia della casa automobilistica anglo-francese

La casa automobilistica Talbot nasce agli inizi del XX secolo, grazie all’incontro tra il francese Adolphe Clément e l’inglese Lord Charles Chetwynd-Talbot. Nei primi anni del secolo, l’azienda si afferma come Clément-Talbot e inizia a importare nel Regno Unito le automobili prodotte in Francia dall’azienda Clémnt-Bayard. In seguito alle difficoltà causate dal primo conflitto mondiale, la Talbot vien acquisita prima dalla Darracq e poi dalla Sunbeam; nel 1920, nasce il Gruppo STD, la cui sigla riprende le iniziali delle tre case automobilistiche. Durante gli Anni Venti, l’azienda raggiunge un significativo successo nel mercato anglo-francese e nel campo delle corse automobilistiche. Un ulteriore passaggio di proprietà avviene nel 1932, quando l’inglese Rootes acquista il gruppo STD, trasformandolo nel 1938 in Sunbeam-Talbot; parallelamente, in Francia, viene creata la Talbot-Lago, grazie all’intervento dell’italian Antonio Lago. Il secondo dopoguerra segna il declino del ramo inglese della Talbot che cessa la sua produzione; un destino più felice viene riservato al ramo francese, rilevato prima dalla Simca, alla fine degli Anni Cinquanta, poi dalla Chrysler, nella seconda metà degli Anni Sessanta. Quando nel 1978, la Chrysler Europa diventa di proprietà della Peugeot, diversi modelli di automobile riconquistano il marchio Talbot; in questo modo, la produzione della casa automobilistica anglo-francese riprende fino alla seconda metà degli Anni Novanta.

Talbot: alcuni modelli della casa automobilistica anglo-francese

Nel periodo più fiorente della Talbot, corrispondente agli Anni Venti, la casa automobilistica produce modelli destinati a entrare nella storia, quali la Talbot 105 e la Talbot 14/45 HP. Come accade in Inghilterra con la nascita del Gruppo STD, anche in Francia la Talbot-Lago riesce a conseguire grandi successi: esemplificativi sono i modelli T130 e T150, prodotti entrambi nella seconda metà degli Anni Trenta. Uno degli ultimi modelli prodotti dall’azienda, a cavallo tra gli Anni Ottanta e gli Anni Novanta, è il veicolo commerciale Talbot Express.

Talbot: il logo della casa automobilistica anglo-francese

Essenziale nel design e nello stile, il logo della casa automobilistica anglo-francese è dominato dalla lettera T: la lettera iniziale dell’azienda inserita all’interno di un cerchio caratterizza un marchio di immediato impatto, in grado di comunicare l’immagine della casa produttrice di automobili in maniera diretta. I colori del logo riprendono la stessa stilizzazione: il fondo del cerchio è rosso mentre il contorno e la T sono disegnati con i colori bianco e blu, in modo da creare un efficace effetto tridimensionale.