Piaggio d'epoca in vendita

6 inserzioni della Piaggio trovate

Piaggio Porter 1.9 d
Piaggio Porter 1.9 d
Piaggio Porter 1.9 d
Piaggio Porter 1.9 d
Piaggio Porter 1.9 d
Piaggio Porter 1.9 d
Piaggio Porter 1.9 d
Piaggio Porter 1.9 d
Piaggio Porter 1.9 d
Piaggio Porter 1.9 d
1 / 11
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
1 / 15
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
1 / 31
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
1 / 8
Elaborazione/ Speciale
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
Piaggio Porter 1.3
1 / 49
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
Piaggio ACMA Vespa 400
1 / 50
Prodotti per pagina

Piaggio

La storia della Piaggio ha inizio il 10 ottobre del 1884, quando il ventenne Rinaldo Piaggio fonda la storica società con sede a Sestri Ponente, nei pressi di Genova,come azienda artigianale per la lavorazione del legno per l’arredamento navale.

Piaggio: gli sviluppi

Lo spirito imprenditoriale di Rinaldo porta la Piaggio all'acquisizione delle officine di Finale Ligure nel 1903 per la produzione ferroviaria. Sono gli anni del decollo industriale e Rinaldo coglie l'occasione, dando avvio ad un periodo di prosperità per l'azienda della Piaggio. Dopo la Prima Guerra Mondiale la Piaggio si espande: nel 1924 Rinaldo acquista una piccola azienda di Pontedera specializzata nella produzione motoristica. È una data significativa per la Piaggio, che comincia a produrre motori Jupiter, su licenza Gnome et Rone - acquistando la licenza per un milione di lire. Sono anni di grande sviluppo per la Piaggio, che oltre allo stabilimento di Sestri Ponente e quello di Pontedera possiede strutture a Pisa e a Finalmarina. Lo Scoppio della Seconda Guerra Mondiale provoca una crisi mondiale che coinvolge gli stabilimenti della Piaggio, utilizzati per la produzione bellica.

1946: l'anno di svolta per la Piaggio

La fine della Seconda Guerra Mondiale rappresenta una svolta per la Piaggio, che decide di avviare la produzione degli scooter: è il 1946 e comincia la produzione della Vespa, storico scooter che segnerà un'epoca, a partire dallo spot di lancio, nel quale compaiono per la prima volta figure femminili. La Vespa venne presentata a Roma presso il circolo del golf alla presenza del generale delle forze armate Stone; non mancarono giudizi negativi di persone scettiche, che ritenevano la Vespa un mezzo poco potente e scarsamente affidabile. Poco dopo viene lanciata sul mercato anche l'Ape, storico furgoncino a tre ruote. La svolta definitiva si verifica tra il 1947 ed il 1948, anni in cui la Piaggio inizia la produzione della mitica Vespa 125. È l'inizio di un'epoca: lo storico scooter della Piaggio non è solo un mezzo a due ruote, ma uno status quo: celebre la scena del film Vacanze Romane nella quale Gregory Peck porta in giro per Roma Audrey Hepburn, utilizzando proprio la Vespa. Il mitico scooter viene prodotto ancora oggi: dal 1946 ne sono stati proposti ben 130 modelli per un totale di circa 16 milioni di unità.

Piaggio - Il logo

Così come la storica industria, anche il logo della Piaggio ha una sua storia. Il primo logo era rappresentato da uno scudo diviso in modo trasversale in due campi: uno blu, contenente la lettera P e uno azzurro, raffigurante il logotipo della Piaggio con caratteri bastoni e graziati. Nel 1964, in seguito alla divisione dell'azienda in due differenti rami - Rinaldo Piaggio Industrie Aeronautiche Meccaniche e Piaggio & C. - nacque un secondo logo, proposto per la Rinaldo Piaggio Industrie Aeronautiche Meccaniche: rappresentava le lettere iniziali del fondatore con un uccello stilizzato. Due anni dopo venne lanciato un concorso per scegliere il logo ufficiale e la decisione ricadde su quello con due P speculari su fondo azzurro, conosciuto ancora oggi.