Oldsmobile Toronado d'epoca in vendita

2 inserzioni della Oldsmobile Toronado trovate

Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
1 / 6
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
Oldsmobile Toronado
1 / 35
Prodotti per pagina

Oldsmobile Toronado

Il nome Oldsmobile Toronado (termine privo di significato, ideato per uno Chevrolet show car del 1963 e probabilmente derivante da Tornado) identifica una sportiva coupé prodotta sul finire del '65 (con alterne fortune sino al 1992) per fare concorrenza alla nota Ford Thunderbird e alla Buick Riviera (che avrebbe dovuto sostituire alla General Motors).

Oldsmobile Toronado-La potenza e l'innovazione

Negli Stati Uniti degli anni '60, l'economia fiorente, il basso prezzo della benzina e l'assenza di regolamentazione sui limiti di velocità favorirono la produzione in serie di potenti auto ad alte prestazioni, le cosiddette muscle-cars. La Oldsmobile Toronado fu una delle più degne rappresentanti di questa categoria. La prima generazione di Oldsmobile Toronado (va dal 1966 al 1970), si sviluppò da un progetto elaborato alcuni anni prima del designer David North e mai realizzato. La General Motors decise in seguito di lanciare sul mercato, con il suo marchio più prestigioso, una sportiva di classe con un ruggente V8 da 7-L per 385 CV, con cambio automatico a 3 rapporti. Nasce la Oldsmobile Toronado. Ma la vera innovazione che suscitò grande stupore ma anche qualche perplessità tra gli appassionati fu la scelta di tornare, dopo molti anni, alla trazione anteriore su una vettura performante. Le aspettative non furono deluse: potenza, buona tenuta di strada e 40.000 esemplari venduti solo nel '66. Ne esistevano due versioni: un modello Base ed uno Deluxe (denominato Custom).

Con la seconda generazione di Oldsmobile Toronado (dal 1971 al 1978) si assiste ad una radicale metamorfosi del design. Più simile ora ad una Cadillac Eldorado piuttosto che ad una Riviera, il lusso finirà per prevalere sulla sportività. Con questi nuovi modelli cessa il contributo della Toronado all'era delle muscle-cars. L'introduzione, inoltre, di regolamentazioni federali in materia di emissioni (con conseguente utilizzo di benzine ad un ridotto numero di ottani e uso di marmitte catalitiche già nel 1975), costrinsero la casa produttrice a ridimensionare la potenza del motore prima a 350 e poi a 253 CV. Per quanto riguarda la sicurezza, la vettura venne dotata sia di paraurti anteriore che posteriore e per prima impiegò una sorta di airbag. Come un'auto di lusso, la Oldsmobile Toronado aveva dotazioni straordinarie: aria condizionata, servosterzo, alzacristalli elettrici, cruise control, stereo e molto altro. Ne verranno prodotte più di 265.000.

Oldsmobile Toronado-Il ridimensionamento per la grande classica

La terza (dal 1979 al 1985) e quarta (dal 1986 al 1992) generazione di Oldsmobile Toronado sono votate al radicale ridimensionamento della vettura. Nel '79 viene diminuita sia la lunghezza che la larghezza, in un unico allestimento chiamato Brougham. Anche in versione Diesel (300.000 i pezzi venduti). L'ultima generazione di Oldsmobile Toronado, capitanata dalla Troféo del 1987, non riscuoterà il successo delle precedenti: le nuove dimensioni ridotte furono oggetto di numerose critiche. Una versione speciale accessoriata venne ideata per il ventesimo anniversario. Circa 86.000 gli ultimi esemplari prodotti nel maggio del '92.

Oldsmobile Toronado-Un regalo importante

Durante le riprese del film "Chi ha paura di Virginia Woolf?", la grande Liz Taylor fece un regalo speciale al marito Richard Burton per i suoi quaranta anni: una fantastica Oldsmobile Toronado bianca del '66. Anche il famoso conduttore statunitense Jay Leno è un grande appassionato di questo modello.