1991 | BMW Z1

Z1

75 000 EUR 10 310 250 JPY 146 685 BGN 1 828 500 CZK 557 962 DKK 63 536 GBP 29 422 500 HUF 350 798 PLN 366 862 RON 783 862 SEK 72 668 CHF 10 522 500 ISK 735 975 NOK 563 535 HRK 8 790 075 RUB 1 385 498 TRY 108 720 AUD 397 552 BRL 98 610 CAD 520 140 CNY 604 500 HKD 1 132 815 000 IDR 250 875 ILS 6 149 512 INR 100 694 250 KRW 1 536 938 MXN 342 818 MYR 119 888 NZD 4 293 450 PHP 105 795 SGD 2 729 475 THB 1 254 885 ZAR

 

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1

BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
1991 | BMW Z1

Z1
75 000 EUR 10 310 250 JPY 146 685 BGN 1 828 500 CZK 557 962 DKK 63 536 GBP 29 422 500 HUF 350 798 PLN 366 862 RON 783 862 SEK 72 668 CHF 10 522 500 ISK 735 975 NOK 563 535 HRK 8 790 075 RUB 1 385 498 TRY 108 720 AUD 397 552 BRL 98 610 CAD 520 140 CNY 604 500 HKD 1 132 815 000 IDR 250 875 ILS 6 149 512 INR 100 694 250 KRW 1 536 938 MXN 342 818 MYR 119 888 NZD 4 293 450 PHP 105 795 SGD 2 729 475 THB 1 254 885 ZAR

 

Italie

E 30 (Z)
Cabriolet / Roadster
125/170 kW/CV
32 000 km
Daniele Ferrua

Autoluce by ErreDiBi Motori srl

  • Détails du véhicule

    Données techniques
    Marque BMW
    Modèle Z1
    Nom du modèle Z1
    Série E 30 (Z)
    Année 1991
    Condition catégorie Original
    Kilométrage (compteur) 32 000 km
    Autres données techniques
    Type de carrosserie Cabriolet
    Détail du corps Roadster
    Puissance (kW/CV) 125/170
    Cylindrée (ccm) 2 494
    Cylindre 6
    Portes 2
    Volant Gauche
    Boîte de vitesse Boîte manuelle
    Traction Arrière
    Frein avant À disque
    Frein arrière À disque
    Carburant Essence
    Configuration individuelle
    Couleur extérieure Vert
    Couleur intérieure Blanc
    Matériel intérieur Cuir
    Toit pliant
    Direction assistée
    Verrouillage centralisé
    Lève-vitres électriques
    ABS

Description

Maggiori informazioni ed immagini del veicolo consultabili sul nostro sito al link :

https://www.autoluce.com/portfolio/bmw-z-1/

Service book e tool kit

Autoradio

Vernice metallizzata

Autoveicolo in perfette condizioni

La BMW Z1 è un’automobile roadster (definibile altrimenti come spider) prodotta dalla casa tedesca BMW dal luglio 1988 al giugno 1991in soli 8.000 esemplari.

 

La prima presentazione alla stampa della Z1 avvenne nel 1986 mentre la presentazione ufficiale avvenne al salone dell’automobile di Francoforte del 1987. La maggior parte degli esemplari prodotti venne venduta sul territorio tedesco con l’Italia come primo paese di esportazione. Dopo l’arresto della produzione nel 1991 la BMW non ebbe più alcun modello specifico di spyder in catalogo fino alla presentazione della Z3 avvenuta nel 1995.

La BMW Z1 fu disegnata in un periodo di oltre tre anni nel settore BMW Technik GmbH. Lo sviluppo della vettura è globalmente attribuito al Dr. Ulrich Bez e ai suoi collaboratori (Alexander Pregl, Rudolf Müller, Lutz Janssen, Wolf-Henryk Menke, Dieter Schaffner, Klaus Faust, Sabine Zemelka e Stephan Stark). La direzione del progetto fu però affidata al Dr. Klaus Faust quando Bez, nell’ottobre 1988, lasciò la BMW per trasferirsi alla Porsche.

 

La Z1 è oltretutto la prima della serie Z (iniziale della parola Zukunft, che in tedesco significa futuro) della BMW, serie caratterizzata da stile e prestazioni sportive e da un’impostazione di roadster esclusivamente a due posti, a cui appartengono anche la Z3, la Z4 e la Z8.

Lo studio aerodinamico fu molto approfondito con il risultato che l’auto presentava un coefficiente di resistenza aerodinamica di 0,36 cx a tetto chiuso e di 0,43 cx a tetto aperto. Sempre per ottenere leggerezza, alte prestazioni e innovazione molte parti della vettura sono state realizzate in materiali plastici particolari e sono stati progettati per essere sostituiti con molta celerità. Infine, oltre al particolare meccanismo di ritrazione delle portiere, la BMW Z1 è stata una delle prime automobili ad aver utilizzato tecnologie e innovazioni come i fari lenticolari e i roll-bar integrati con il design della vettura

Ma la grande particolarità di questa automobile è la futuristica ritrazione degli sportelli laterali verso il basso, i quali, tramite motori elettrici, scendono verticalmente scomparendo nella carrozzeria. L’operazione è ulteriormente perfezionata con la ritrazione automatica dei cristalli all’interno delle portiere stesse.

L’unico motore disponibile è un sei cilindri in linea, 12 valvole, da 2.5 l (2.494 cc) capace di erogare 170 cv (127 kW) a 5.800 rpm. È direttamente derivato da quello utilizzato sulla 325i, come del resto lo è il cambio.

Le prestazioni dichiarate per il modello erano di una velocità massima di 225 km/h e una accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,9 secondi.

Montré plus Montré moins
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1
BMW Z1

Mentions légales du concessionnaire

erredibi Motori srl

via Enrico Mattei 48

41043 Formigine

+39 059 723 1619

daniele ferrua

Fournisseur

Daniele Ferrua
Autoluce by ErreDiBi Motori srl
Chargement...
Chargement...